Filippo Bologni vince il Gran Premio al Nazionale di Cervia

05 novembre 2018 #Press Office Filippo Bologni

Filippo Bologni mette la sua firma in un altro Gran Premio Nazionale: impegnato con alcuni cavalli in lavoro durante questo weekend nell'indoor/outdoor a 3* di Cervia, ha realizzato in sella a Diplomat (SBS 2009; da Kashmir van Schuttershof x Darco, proprietà: Rebecca Menichella) ancora un'ottima performance, che è valsa al binomio la vittoria, determinata da un doppio zero (41":03 nel jump off con 5 partecipanti) nel GP a due manches h 140. Nella stessa gara, il carabiniere scelto si è inoltre piazzato al 5° posto in sella all'Oldenburg Lacan 2 (Lando x Contender), che finalmente rientra (positivamente) in gara dopo un forzato periodo di stop per un lieve infortunio.


Sì certo, non è stato un concorso particolarmente frequentato questo Nazionale a 3* di Cervia (14 i partecipanti al Gran Premio): tuttavia, quando un cavaliere eccelle nelle gare maggiori pur comunque con l'unico obiettivo di far fare del lavoro ai cavalli in gare nazionali - e pur con ottimi avversari - beh, si tratta certamente di un risultato più che positivo: da considerare anche un altro piazzamento per la Bologni Jumping Horses in questa gara, il 3° posto nel GP è stato infatti di Arnaldo Bologni in sella al Kwpn D Day H (1/0; 52":62), mentre la Piazza d'Onore e il 4° posto è andato alla giovanissima stella Giacomo Casadei, rispettivamente con Gucci Dv e My Forever. clicca qui per la classifica completa

Per la scuderia Bologni, molto buoni i risultati conseguiti durante il weekend anche con i cavalli più giovani, sotto la sella di Arnaldo: l'italiano Dionisio di 4 anni, al debutto, figlio di Ayla (da Kannan  x Alexis Z) si è mostrato eccellente; non da meno il 6 anni, sempre italiano, Flubber della Corte (Contendro I x Olympique London).

©Redaz.; riproduzione riservata; copertina foto Bologni e Diplomat © courtesy F. Bologni

 

Condividi:





error: © CavalDonato Communication. All right reserved.