WEG Tryon 2018 – salto ostacoli: la leadership di Lorenzo De Luca

21 settembre 2018 #news

Seconda prova ieri per gli azzurri del salto ostacoli ai Mondiali di Tryon, valida sia per i punteggi individuali, sia per la gara a squadre. Giornata che sarebbe stata da dimenticare, non fosse stato per il 1° Aviere scelto Lorenzo De Luca, ultimo a partire nella gara tra i rimanenti tre cavalieri portacolori dell'Italia, penultimo tra i 119 concorrenti al via. Dopo l'ottima performance nella 1^ prova (clicca qui), in questa gara realizzata senza errori sempre con Irenice Horta, di proprietà Stephex Stables (0-1.19pt), su ostacoli ad 1,65 mt di altezza, è stata sua addirittura la leadership della classifica provvisoria dei Giochi equestri mondiali!


“Sono davvero contento di come sta andando il Campionato del Mondo – ha detto Lorenzo De Luca - e adesso siamo a metà strada. Irenice Horta sta continuando a saltare benissimo; è una cavalla fantastica di grandi mezzi ed è al top della forma. Speriamo di mantenere la concentrazione domani e speriamo di far bene anche domenica” (fonte: FISE). Il 1° Aviere scelto parteciperà alla terza prova riservata ai migliori 60 binomi a titolo individuale, che dovranno ottenere la qualifica alla finale di domenica, riservata, invece, ai migliori 25 cavalieri del mondo.

Seguono questo grandioso risultato del nostro 1° Aviere, in 2^ posizione il fuoriclasse statunitense McLain Ward con Clinta (1-2.08pt) e in 3^ lo svedese Peder Fredricson con H&M Christian K (0-2.16pt). Classifica completa della gara: clicca qui

Una fantastica vittoria di De Luca: potevamo sperare o augurarci di meglio? No, certo che no: non mettere completamente fine ai sogni di gloria del salto ostacoli azzurro ai WEG 2018 è stato possibile solo grazie a questo indiscutibile fuoriclasse, che indossa la divisa dell'Aeronautica Militare e tante altre volte, in moltissime occasioni, ci ha fatto gioire. Per ciò che concerne gli altri nostri cavalieri e le sorti della nostra squadra, già privata di un binomio a causa del ritiro iniziale di Gaudiano e Chalou, non è infatti andata bene questa seconda giornata, con la gara che ha sancito definitivamente la fine della corsa mondiale della squadra azzurra a Tryon. Siamo fuori, siamo stati eliminati dalla Team Competition dei FEI World Equestrian Games™ 2018, non rientramo tra le prime dieci nazioni che prenderanno parte alla seconda manche di oggi (Svizzera, Stati Uniti, Germania, Svezia, Olanda, Irlanda, Francia, Australia, Gran Bretagna e Canada). Anche ieri tre errori per Piergiorgio Bucci e Diesel GP Du Bois Madame (13-24.94pt); Luca Marziani e Tokyo du Soleil, dopo il meraviglioso netto realizzato nella prima prova, sono stati purtroppo eliminati a causa di due rifiuti  / "fermate" del cavallo sul muro, ostacolo n. 3.

ACTUALLY TEAM COMPETITION RESULT clicca qui

© Redaz.; riproduzione riservata; in copertina foto De Luca - Irenice Horta / WEG 2018 via instagram ©Nancy Jaffer/ Stephex Stables 

 

Condividi:





error: © CavalDonato Communication. All right reserved.