Top Jumping Horses: Winning Good

03 giugno 2018 #topjumpinghorses

Per Winning Good, stallone baio di 9 anni, è arrivata ieri una super vittoria sotto la sella del cavaliere inglese Ben Maher. Il binomio ha infatti vinto la sesta tappa del Longines Global Champions Tour di Ramatuelle-Saint Tropez - Athina Onassis Horse Show, con un barrage molto veloce chiuso in 37,44'' nel Grand Prix 1,60 mt (classifica: clicca qui).


Scopriamo allora qualcosa in più su Winning Good, che a pieno titolo collochiamo nella rubrica EqIn "Top Jumping Horses". Olandese (NRPS - Nederlands Rijpaarden en Pony Stamboek), nato il 10 maggio 2009 da Winningmood van de Arenberg x Sir Corland, questo stallone conta a 9 anni ben 72 partenze in categorie internazionali.

Quattro tappe di Coppa del Mondo, otto volte in gare a squadre e 19 partecipazioni in uno CSIO a 5*. Winning Good inizia la sua carriera internazionale sotto la sella di Sophie Fawcett fino a marzo 2017 quando passa a Ben Maher. Con l'amazzone inglese Winning Good ha partecipato a concorsi dedicati a cavalli giovani vincendo, il 9 marzo 2016, al CSIYH2* di Vilamoura una 145 a due round.
Con questo cavallo Maher ha viaggiato veramente molto sia per la seconda divisione europea di Coppa delle Nazioni, che per le diverse tappe del Longines Global Champions Tour e della Coppa del Mondo.
Proprio a Olympia nel CSI5*-W di Londra, a dicembre 2017, Winning Good e Maher hanno ottenuto sia il 3 posto nella 140 del giovedì, che il secondo posto nella categoria Master/ The Winner takes it all da 1,70m, arrivando poi sesti al Gran Premio da 1,60m.

Numerosi gli impegni già affrontati nel 2018. Il binomio ha partecipato per quattro settimane al Winter Equestrian Festival al Palm Beach International Equestrian Centre a Wellington in Florida, ha partecipato alla tappa di Miami per il LGCT, a quella di Madrid e a quella di Saint Tropez che si è conclusa ieri.
La vittoria di ieri in Gran Premio lo fa entrare di diritto nella lista dei migliori del circuito firmato Tops, procurandogli un posto per la finalissima di Praga!

© Diana Migliaccio - riproduzione riservata; tutte le foto © Stefano Grasso / LGCT

 

Condividi:





error: © CavalDonato Communication. All right reserved.