Giulia Martinengo Marquet medaglia d’oro all’Assoluto

14 aprile 2018 #news

Si è concluso oggi il Campionato italiano Assoluto di salto ostacoli 2018 presso gli impianti dell'Arezzo Equestrian Centre: due le gare, una con ostacoli di altezza 1,50 mt svoltasi ieri e quella odierna, in due rounds con ostacoli ad 1,60 mt (non è stato necessario svolgere anche il previsto barrage) su tracciati di Uliano Vezzani, hanno determinato la classifica definitiva del Campionato Assoluto in questa edizione con formula “corta” su due giornate senz’altro più adeguata ad una stagione densa di appuntamenti internazionali di prim'ordine.


Torna ad essere Campionessa d'Italia, ovvero vince nuovamente la medaglia d'oro del Campionato Assoluto 2° grado 2018, come nel 2015 - allora in sella a Istafan Sissi - Giulia Martinengo Marquet con Verdine SZ, binomio autore oggi degli unici round senza penalità della seconda ed ultima prova dell'Assoluto seniores con 30 al via (un solo errore per loro nella gara di ieri, venerdì 13 aprile; il binomio ha chiuso con 2,60 pn totali). Ricordiamo inoltre che l'amazzone aveva vinto la medaglia d'argento nell'edizione 2017 del Campionato Assoluto in sella a Fine Edition (clicca qui).

Il I Aviere Scelto dell'Aeronautica militare, oltre ad aver ovviamente vinto anche la classifica individuale della gara odierna, ha inoltre meritato anche la medaglia d'oro del Campionato individuale Interforze (si ricorda che è programmata per domani la conclusiva prova a squadre del Campionato interforze).

Bellissima la gara realizzata con la Zangersheide del 2007 Verdine SZ (da Verdi TN x Heartbreaker): come sempre la complessità tecnica dei tracciati del Campionato Assoluto mette in luce soprattutto l'affiatamento, la pronta rispondenza, la capacità di osare e la piena preparazione del binomio: Giulia e Verdine oggi hanno davvero lasciato tutti a bocca aperta con due percorsi magistrali.

Cristofoletti, Martinengo, Bicocchi e Marco Di Paola (Pres. FISE)

Il podio del Campionato Assoluto 2° grado si completa con la medaglia d'argento del 27enne Michael Cristofoletti in sella a Belony: dopo il bel netto in 73"98 nella prova di ieri, che già aveva visto il binomio in seconda posizione, oggi è arrivata una delle poche conferme della classifica provvisoria (4/4; 8,22 pn).

Michael Cristofoletti & Belony

Emilio Bicocchi & Call Me

Medaglia di bronzo e terzo posto per il I Aviere scelto Emilio Bicocchi in sella a Call Me (netto ieri nella 1^ prova e piazzamento al 6° posto provvisorio; 8/0 oggi; tot. 10,00 pn). Martinengo, Cristofoletti e Bicocchi sono dunque i nomi dei primi tre azzurri del podio del Campionato maggiore che di diritto prenderanno parte al prossimo CSIO di Roma – Piazza di Siena (24/27 maggio).

Bicocchi ha inoltre meritato oggi la medaglia d'argento del Campionato individuale Interforze; la medaglia di bronzo all'Agente della Polizia Penitenziaria Clementina Grossi in sella a Z-Quasimodo R (18.25 pn, 7^ posizione nella classifica Finale dell'Assoluto).

Classifica Finale Campionato Assoluto 2° grado e Individuale Interforze: clicca qui

Classifica Individuale 2^ prova Campionato Assoluto 2° grado (gara di sabato 14 aprile): clicca qui

Classifica Individuale 1^ prova Campionato Assoluto 2° grado (gara di venerdì 13 aprile): clicca qui

Domani ultima giornata di gare per i Campionati Italiani 2018 ad Arezzo; oltre alle medaglie per la gara a squadre del Campionato Interforze, programmata per domani mattina, verranno assegnati i titoli 2018 di Campionato e Criterium Ambassador, Criterium e Trofeo Amazzoni, e Criterium e Trofei Seniores.

© B.S.; riproduzione riservata; tutte le foto © A. Benna / Eqin: in copertina, Giulia Martinengo Marquet & Verdine SZ

Condividi:





error: © CavalDonato Communication. All right reserved.