WEG 2018, è partito il conto alla rovescia

06 febbraio 2018 #news

Due anni di preparativi per accogliere, il prossimo settembre, dall'11 al 23, migliaia di atleti pronti a competere per le medaglie dei Campionati Mondiali. Era la fine di giugno 2016 quando la Federazione Equestre Internazionale ha annunciato la rinuncia da parte di Bromoton (Canada), all'organizzazione degli FEI WORLD EQUESTRIAN GAMES™ del 2018.

L'ex comitato organizzatore, infatti, non era più nelle condizioni, finanziariamente parlando, di occuparsi dei mondiali degli sport equestri. La rinuncia di Bromoton rese necessaria e immediata la riapertura del bando per la designazione di un nuovo comitato organizzatore. Tryon, che è un nuovo attore sulla scena degli Sport Equestri, iniziò a lavorare subito con la Federazione Americana per ottenere l'assegnazione e ospitare i WEG 2018 al Tryon International Equestrian Center in North Carolina (USA), diventando ufficialmente il nuovo palcoscenico degli WEG 2018.

I cavalli arriveranno a Tryon separati per discipline così come per discipline sarà organizzata la scuderizzazione. Oggi ci sono sette scuderie con 1200 box e 300 sono in costruzione in occasione dei Giochi. Carly Weilminster, addetta all'ufficio stampa dei Giochi, ha dichiarato a World of Showjumping: “tutti i box sono 3x4 metri e hanno il pavimento in gomma. Tutti sono raggiungibili con il tubo dell'acqua così da non dover spostare secchi e ognuno è munito di ventilatore, tutti singolarmente collaudati da noi per essere certi del loro grado di sicurezza. Fuori da ogni scuderia è possibile trovare una postazione lavaggio. Quando questo posto è stato costruito, Mark Bellissimo ha puntato sull'estrema sicurezza, la facilità e la comodità. Le scuderie infatti sono state collocate intorno all'arena, tutto sarà molto vicino”.
Ci saranno inoltre molte aree per far lavorare i propri cavalli. Vicino ad ogni campo è prevista anche un'area all'ombra e con ventilatori. “Oggi abbiamo ben 12 campi di cui otto possono ospitare le competizioni. In vista dei giochi ne aggiungeremo altri e l'indoor verrà ingrandito rispetto alle sue dimensioni attuali”.
Grandi lavori in corso dunque, per un'organizzazione che sembra non voler lasciare nulla al caso: chapeau! Il conto alla rovescia è ormai iniziato.

Per tutti i documenti FEI relativi ai WEG 2018: clicca qui

© Diana Migliaccio; riproduzione riservata; fonte principale FEI; foto di copertina ©FEI/WEG

prospera centro equestre

Condividi:

error: © CavalDonato Communication. All right reserved.